TRIO SPECIAL REPORT

SUPER OFFERTA A TEMPO

Scade tra:

Adatto per le categorie Primi calci, Pulcini ed Esordienti

Adatto per le categorie Primi calci, Pulcini ed Esordienti

ABILITA' TECNICHE

Se esistesse un Google dell’allenamento calcistico, sono più che certo che la parola più ricercata (e non solo nel 2021) sarebbe Small Sided Games (SSG).

Un termine entrato prepotentemente nel vocabolario e nella cassetta degli attrezzi dei tantissimi formatori di settore giovanile.

Una soluzione, infatti, ricchissima di benefici e vantaggi per l’apprendimento dei giocatori.

COSA SONO DAVVERO GLI SMALL SIDED GAMES

Vediamo di togliere immediatamente ogni dubbio lessicale sul termine.

Letteralmente, nonostante l’inglesismo, con Small Sided Games (SSG) stiamo parlando di ‘giochi a campo piccolo’.

Quindi, quelle partitelle a campo ridotto e numero limitato di giocatori, con o senza particolari vincoli e temi (ad esempio, due tocchi).

Un 2 contro 2 giocato su un campo di 15x10. Una partita 3 contro 3 segnando in conduzione. Oppure, il classico calcetto del venerdì sera con gli amici.

Tutti questi formati di partita possono essere ospitati sotto l’ombrello degli SSG. Non stiamo scoprendo l’acqua calda starai pensando.

Sono d’accordo con te.

Probabilmente, pur non conoscendo la traduzione inglese del nome, hai sempre usato questo contenuto nei tuoi allenamenti.

SMALL SIDED GAMES UNA RIVOLUZIONE IN ATTO?

E non sei evidentemente l’unico ad averne usufruito dei benefici.

L’argomento è infatti di estrema attualità anche a livello di realtà professionistiche e federazioni continentali.

Germania e Spagna ne hanno fatta una filosofia della propria formazione nell’attività di base.

Un ‘minicalcio’ giocato 3 contro 3 a quattro porte, che caratterizza la crescita dei giovani calciatori, che effettivamente giocano questo tipo di partita invece che il più complesso 5c5 o 7c7.

In Belgio, il cui exploit di talenti e giocatori di livello mondiale ha fatto incredibile scalpore, il percorso partita è stato ri-programmato attorno agli SSG.

Il primissimo format che i bambini di 5-6 anni giocano è infatti un 2 contro 2 (che è in realtà un 1 contro 1 coi portieri).

Quindi, una partita a 1 ridotto numero di giocatori e dimensioni del campo. C’è però chi è andato anche oltre.

Il Manchester United, ad esempio, in collaborazione con l’Università di Manchester ha portato avanti uno studio sugli effetti degli SSG.

I giovanissimi dei Red Devils giocavano in partite 4c4 con vari temi, invece che in condizioni più complesse (esempio 7c7). I risultati sono stati incoraggianti, tant’è che il Club ha deciso di proseguire sulla strada intrapresa.

E noi? Anche in Italia la cultura degli SSG sta crescendo.

Le scelte della Federazione rimangono comunque confuse e paradossali: cambio di format per le partite nell’attività di base ogni anno, ma evidenze comprovate a favore delle partitelle a tema.

Nonostante ciò, sempre più mister sono consapevoli delle opportunità e dei benefici correlati.

E i pareri di illustri rappresentanti del nostro calcio non fanno che confermare questa (speriamo sempre più comune) tendenza positiva

ALL'INTERNO DI QUESTO SPECIAL REPORT SONO CONTENUTI N.4 CAPITOLI:

CAPITOLO 1

COSA SONO DAVVERO GLI SMALL SIDED GAMES?

Se è vero che gli SSG sono così tanto utilizzati, è altrettanto vero che queste forme di allenamento hanno una lunga serie di influenze e risultati positivi sullo sviluppo dei giocatori.

Altrimenti, non si spiegherebbe il loro così ampio consenso.

Quello che gli da ancora più valore, è il fatto che questi benefici spaziano da quelli maggiormente tecnici, ad altri che invece sono spesso sottovalutati o poco considerati.

Insomma, una serie di vantaggi a tutto tondo!

In  questo Special Report ti svelerò i 6 più esclusivi che più comunemente vengono riconosciuti.

Accesso Istantaneo

CAPITOLO 2

PERCHE’ UTILIZZARE GLI SMALL SIDED GAMES?

Se è vero che gli SSG sono così tanto utilizzati, è altrettanto vero che queste forme di allenamento hanno una lunga serie di influenze e risultati positivi sullo sviluppo dei giocatori.

Altrimenti, non si spiegherebbe il loro così ampio consenso.

Quello che gli da ancora più valore, è il fatto che questi benefici spaziano da quelli maggiormente tecnici, ad altri che invece sono spesso sottovalutati o poco considerati.

Insomma, una serie di vantaggi a tutto tondo!

In  questo Special Report ti svelerò i 6 più esclusivi che più comunemente vengono riconosciuti.

Accesso Istantaneo

CAPITOLO 3

ISTRUZIONI PER L’USO DEGLI SSG

Ci sono infinite possibilità di utilizzo che richiedono, però, una serie di regole e istruzioni.

Puoi davvero trarre il 100% da queste attività, infatti, solo se capisci completamente come sfruttarle durante le tue sessioni.

A proposito, ci sono 3 elementi di base su cui puoi agire:
1) il numero di giocatori,
2) le regole e
3) le dimensioni dello spazio di gioco.

In questo Special Report approfondiremo questi 3 elementi di base che non puoi trascurare se vuoi far fare un allenamento efficace e produttivo.

ATTENZIONE: la modifica di questi parametri può influenzare l’obiettivo, l’andamento e il risultato finale del tuo SSG.

Accesso Istantaneo

CAPITOLO 4

20 ESEMPI DI PARTITELLE (SMALL SIDED GAMES)

Per ogni SSG, troverai la scheda allenamento contenente tutte le informazioni necessarie per prepararlo, capirlo e proporlo. Volendo, il formato utilizzato può essere stampato, avendo la tua idea di SSG sempre in tasca!

Accesso Istantaneo

In questo SPECIAL REPORT N.5 in formato PDF che puoi scaricare subito in 57 secondi, cercherò di condensare una serie di evidenze e verità a sostegno degli SSG (se ancora ce ne fosse bisogno).

Il tutto, contornato da 20 (e dico venti) proposte pratiche che puoi portare in campo con te fin da subito.

Riepilogando
Ecco cosa troverai all'interno di questo
SPECIAL REPORT N.5:

Un percorso a tappe: dal capire l’argomento al saperlo metterlo in pratica sul campo

Ecco cosa troverai all'interno di questo
SPECIAL REPORT:

CAPITOLO N.1: Cosa sono davvero gli Small Sided Game spiegato in maniera semplice per la tua categoria...

CAPITOLO N.2: Perchè utilizzarli è vantaggioso utilizzarli nei tuoi allenamenti...

CAPITOLO N.3: I 6 benefici che i tuoi giocatori beneficeranno quando li useranno...

CAPITOLO N.4: Istruzioni per l'uso Le Regole da seguire per non sbagliare...

CAPITOLO N.5: Esercitazioni specifiche per le categorie base. 20 esempi unici di esercitazioni specifiche per la categoria di base da mettere subito in pratica...

SPECIAL REPORT N.6

“Non dribbliamo più”.

Vorrei fosse una mia personale considerazione, ma non lo è.

E non si tratta nemmeno della solita chiacchiera da bar.

La fonte di questa preoccupante sentenza è la Gazzetta dello Sport, che lo scorso 26 Febbraio alla pagina 15 ha riportato una statistica inequivocabile.

Il campionato italiano è quello, tra i maggiori in Europa, in cui si dribbla di meno.

Dietro Spagna, Inghilterra, Germania e Francia.

E questo vale sia per i dribbling riusciti, che per quelli tentati. Insomma, non si riesce tanto, ma non ci si prova nemmeno!

Perché tutto ciò?

Si potrebbero aprire vari discorsi, analizzando la questione sotto diversi punti di vista. Sono senza dubbio validissimi tutti quelli che sostengono:

“il calcio italiano è troppo tattico, e lascia poco spazio al genio creativo e al rischio legato al saltare l’uomo”.

C’è anche chi dà la colpa ai livelli di fisicità raggiunti nel calcio moderno, che bada troppo ai muscoli e poco alla gestualità tecnica fine come il dribbling.

Non a caso, il campionato spagnolo è quello in cui si salta più l’uomo.

Da sempre la Liga è sinonimo di calcio spumeggiante, espressione probabilmente di tanti giocatori iberici, brasiliani o argentini, spesso associati ad estro e tecnica sopraffina piuttosto che a fisicità dirompente (e l'ex Barcellona di Messi ne era un esempio).

Appunto, tecnica.

Che cos’è il dribbling se una delle espressioni di questo importantissimo elemento del gioco?

Da qui vorrei proporti la mia chiave di lettura rispetto al problema sollevato dal quotidiano rosa sopra citato.

E se fosse un PROBLEMA di METODOLOGIA?

In questo nuovo SPECIAL REPORT N.6, l’obiettivo è raccogliere e discutere le principali strategie e soluzioni metodologiche relative al miglioramento delle abilità tecniche.

Troverai dunque informazioni legate ad esempio al come creare varie tipologie di attività, o quali stile di insegnamento meglio si sposa con ognuna.

Il tutto, ovviamente, sarà infine contornato da una serie di esercitazioni esempio, che ti daranno il necessario riscontro pratico di tutti i concetti analizzati.

 Valore reale 39,80euro

Oggi tuoi per soli 21,00 €

ACQUISTA ORA LA TUA COPIAScarica in 57 secondi
50% Completato

ATTENZIONE
Dopo il pagamento non chiudere subito la pagina, ma aspetta qualche secondo e sarai indirizzato alla pagina di download!!

PRENDI 2 PAGHI 159 secondi per scaricarlo nel tuo computer!

Pagamento sicuro con PayPal e Carta di credito

ASPETTA UN ATTIMO...

arrow

Noi del Club Allenatori Italiani ci teniamo alla tua formazione ed è per questo che vogliamo Oggi sottoporti un altro Special Report straordinari che non può mancare nella tua Biblioteca calcistica che accompagnato alla guida sugli Small Sidded Game è un complemento perfetto che si sposa perfettamente alla tua formazione di istruttore/allenatore di calcio

Sto parlando dello Special Report N.4 che vedi qui sotto e che in questa SUPER OFFERTA puoi averlo GRATIS insieme allo SPECIAL REPORT N.5 e N.6

arrow

GRATIS!

TOP FOOBALL DRILLS
2.400 TOP ESERCITAZIONI
PROVALO A SOLO 1€

RIEPILOGANDO
ECCO COSA TI PORTI A CASA

Ricapitolando, prima che il timer vada a zero, riceverai a soli 21€:

# N.1 Special Report N. 4
+
# N.1 Special Report N. 5
+
# N.1 Super Special Report 6
+
# Scheda Top Secret per programmare gli allenamenti
+
Accesso a 2.400 Top Esercitazioni per 7 giorni a 1€

VALORE 59€

Oggi puoi acquistarli al un prezzo di 1 pizza e 1 birra!

Invece che 59,70€

solo  €21,00

Pagamento sicuro con PayPal e Carta di credito

ACCEDI ORA ALLA SUPER OFFERTAScarica in 57 secondi
50% Completato

ATTENZIONE
Dopo il pagamento non chiudere subito la pagina, ma aspetta qualche secondo e sarai indirizzato alla pagina di download!!

PRENDI 3 PAGHI 259 secondi per scaricarlo nel tuo computer!

Tempo rimasto per non perdere questa offerta:

Recensioni

shadow-ornament

shadow-ornament

shadow-ornament

ACCEDI ORA ALLA SUPER OFFERTAScarica in 57 secondi
50% Completato

ATTENZIONE
Dopo il pagamento non chiudere subito la pagina, ma aspetta qualche secondo e sarai indirizzato alla pagina di download!!

PRENDI 3 PAGHI 259 secondi per scaricarlo nel tuo computer!
shadow-ornament

ALTRE FORME DI PAGAMENTO

BONIFICO
Abi: 01030 Cab: 01200 IBAN: IT17F0103001200000002537316
Intestatario:Mirisola Liborio
inviare email di avvenuto pagamento a: info@cluballenatoriitaliani.com -

RICARICA POSTEPAY
CONTATTACI: 3932304270

Qualsiasi problema contattaci a: info@cluballenatoriitaliani.com

PRIVACY I Cookie Policy GDPR I Disclaimer I
© 2019 Club Allenatori Italiani
BlogContatti
P.IVA 12039250019

 

This site is not a part of the Facebook website or Facebook Inc.
Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK, Inc.

 

Siti affiliati Club Allenatori Italiani
https://pulcinicalcio.it
https://esordienticalcio.it
https://giovanissimicalcio.it